News

16.12.2016
Chillventa 2016 - RIVACOLD 50 ANNI DI SUCCESSI

La Rivacold ha partecipato con successo all’ultima edizione di Chillventa - una delle più importanti fiere internazionali dedicate al settore della refrigerazione industriale e commerciale. A Norimberga, l’azienda ha proposto un’immagine completamente rinnovata di tutti i marchi legati al gruppo VAG (Vitri Alceste Group) e ha invitato i propri collaboratori e partner internazionali a chiudere l’ anno di celebrazioni per il 50° anniversario della propria nascita con una grande festa, la terza dopo quella organizzata a Marzo a Milano durante la fiera MCE e il grande evento di Luglio tenuto nella sede centrale in Italia vicino Pesaro, alla presenza di autorità, clienti, fornitori e più di 1200 tra dipendenti e collaboratori. 50 anni per un’azienda sono un traguardo importante a cui arriva solo chi possiede delle capacità gestionali tali da rispondere, adattarsi e, in certi casi, anticipare i cambiamenti in atto nel proprio settore. La Rivacold, fin dai suoi esordi nel periodo del boom industriale in Italia negli anni ‘60, ha saputo comprendere le esigenze dei suoi clienti facendosi interprete rapido e flessibile delle trasformazioni in atto, spesso capendo subito la portata di tendenze tecnologiche e di mercato. Il fondatore, attuale Presidente del Gruppo, Signor Alceste Vitri, ha brindato insieme ai propri figli Alessandro e Roberta, attivi da anni nella dirigenza delle aziende del gruppo, e a molti dei clienti e collaboratori che hanno contribuito al successo della Rivacold in tutti questi anni: “ La storia della Rivacold è la storia di una grande passione. Un percorso di crescita costante in cui l’ambizione di migliorarsi è stata sempre più forte delle difficoltà incontrate. Dalle prime unità condensatrici alle centrali per i supermercati di oggi, dai banchetti dove venivano assemblati i prodotti alle attuali linee dei 130 mila metri quadri di capannoni, dai disegni fatti a mano ai 3D e alle macchine laser, la componente tecnica e tecnologica si è evoluta e noi con essa. Ma il cosiddetto “fattore umano”, quel qualcosa in più che io, come imprenditore, ho aggiunto al progetto in termini di entusiasmo, idee, visione e impegno è rimasto immutato nel tempo, oggi come nel lontano 1966. Valori inoltre che, credo di poter dire, sono riuscito a tramandare ai miei figli e condividere anche con tutti i miei collaboratori con il nostro capitale di tradizione, esperienza e competenze, e il vostro continuo supporto, il Vitri Alceste Group può guardare al passato con orgoglio e al futuro con grande ottimismo”. Con questo ottimismo e forte della grande esperienza e delle competenze accumulate negli anni, la Rivacold propone sul mercato della refrigerazione un’ampia gamma di soluzioni dedicate alla refrigerazione commerciale ed industriale, alcune delle quali presentate per la prima volta in un contesto internazionale come quello di Chillventa. Tutti i prodotti sono stati progettati e sviluppati con l’obiettivo di fornire risposte efficaci ed efficienti alle richieste e tendenze attuali e future del mercato della refrigerazione, unendo alla stesso tempo basso impatto ambientale, consumi ridotti e alta qualità. Tra le novità esposte, hanno riscosso un grande interesse le soluzioni per impianti che utilizzano come refrigerante la CO2. La Rivacold investe da tempo risorse significative, economiche ed umane, nello studio e nello sviluppo di questo refrigerante naturale e realizza ogni anno un numero sempre più considerevole di centrali a CO2, sia transcritiche che subcritiche. A Chillventa l’azienda ha lanciato una serie di proposte eco-sostenibili, a partire dal nuovo concept CO2NNEXT, il primo sistema split transcritico a R744 a resa variabile con compressore ermetico BLDC per applicazioni su banchi e celle di media temperatura nei convenient stores. Questo sistema completo (unità + evaporatore + controllo elettronico) garantisce, grazie all’elettronica e al compressore a giri variabili, una perfetta conservazione del cibo e un notevole risparmio energetico. Inoltre, CO2NNEXT offre la possibilità di controllare fino a 5 utenze: 5 evaporatori da inserire in celle, banchi o murali, in modo rapido e facile, semplicemente collegando la linea del liquido e la linea di aspirazione all’unità principale. CO2 EJECTORS è invece la nuova proposta Rivacold per supermercati e logistica relativamente alle centrali frigorifere transcritiche R744 MT/LT con eiettori. La soluzione degli iniettori consente ottime performance anche in zone a clima caldo (temperatura media ambiente > 15 °C) con un risparmio di energia stimato attorno al 20% (Ta 32 °C) rispetto alla soluzione classica con booster. NCS è il sistema di bassa temperatura in cascata, naturale al 100% (alto stadio a R290, basso stadio CO2 in regime subcritico) che Rivacold propone come alternativa efficiente e competitiva per i climi miti soprattutto nell’ambito delle piccole taglie di refrigerazione. A Chillventa Rivacold ha presentato anche una nuova gamma di scambiatori di calore a CO2, a cominciare da un gas cooler per applicazione R774 transcritica con motoventilatore ad alta efficienza (-16% di consumo rispetto a un motoventilatore elettronico standard di pari portata). E, altra novità importante, una nuova generazione di evaporatori cubici di diametro 350, riprogettati per migliorarne ulteriormente affidabilità e facilità di installazione e manutenzione, con a bordo un motoventilatore elettronico che consente un risparmio di energia del 20% e una resa aumentata del 10% in confronto a un motore AC. Il mercato della refrigerazione si sta evolvendo a grandi passi verso una maggiore attenzione all’ambiente e Rivacold è pronta ad accogliere, e vincere, anche questa nuova sfida.

 

 

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info